Buon compleanno, Tetris!

Ripensare a tutte le attese noiose, i minuti in bagno, i primi game boy, le ore perse a cercare di far scomparire le righe di cubetti, potrebbe quasi emozionarmi.

Tetris – Game Boy

Quanto dobbiamo al Tetris? Ebbene oggi questo amico di tutti compie gli anni, ma è un compleanno particolare perché in realtà il brevetto del Tetris non è mai stato depositato!
Il 6 giugno 1984, in Unione Sovietica veniva distribuita la prima versione di Tetris. Vediamo insieme alcune curiosità.

Tetris è un videogioco di logica e ragionamento inventato da Aleksej Leonidovič Pažitnov ispirato dai tetramini*, mentre lavorava per l’Accademia delle Scienze dell’URSS di Mosca.

Come dicevamo, il gioco non è mai stato brevettato e così le molte sue varianti sono diventati disponibili praticamente per qualunque dispositivo, per qualunque console e sistema operativo e qualsivoglia supporto.

Come si gioca non ve lo sto a dire… ma sapete come si chiamano i pezzi? Le sette possibili combinazioni in Tetris sono chiamate come le corrispondenti lettere dell’alfabeto che più si avvicinano alla forma del pezzo: I, T, O, L, J, S, e Z. Le forme dei tetramini sono il risultato di tutte le possibili combinazioni che si possono ottenere disponendo 4 quadrati, ciascuno dei quali ha almeno un lato in comune con almeno uno degli altri tre quadrati.

Sapevate che è quasi impossibile vincere a Tetris? A meno che non sia prevista la vittoria per numero di righe completate o un timer, il gioco potrebbe teoricamente continuare all’infinito!

E la musichetta di sottofondo? Chi non se la ricorda?! Sapevate che nelle versioni classiche del Tetris la musica di accompagnamento è sempre una canzone popolare russa come Kalinka o Korobeiniki, ma un altro tema molto comune è una versione del minuetto in Si minore dalla Suite francese n. 3 di Johann Sebastian Bach.

Tetris è anche il titolo di una canzone dei Pinguini tattici nucleari: “Tu eri per me, il pezzo del tetris longilineo, quello che lo aspetti una vita, ma finalmente quando arriva ti risolve tutto”.

Dopo queste piccole curiosità chi non ha voglia di fare una partita?

* Una figura piana composta da quattro quadrati identici connessi tra di loro lungo i lati. 

Noemi Spasari

Published by

3 risposte a "Buon compleanno, Tetris!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...