Teatro

La tragedia nell’antica Roma

Dopo aver parlato della commedia nell’Antica Roma, oggi parliamo di tragedia.Il caro Cicerone era un appassionato frequentatore di teatri e nei suoi (lunghi) scritti documenta l’evolversi del pubblico romano, da semplice spettatore che vuol fare vita sociale a una sorta di “critico” osservatore (tanto da fischiare agli attori che sbagliavano la metrica!).E così la popolazione… Continue reading →

Il teatro nell’antica Roma: la commedia

Come ben sappiamo fra Romani e Greci le differenze furono molte. I greci contribuirono grandemente allo sviluppo della creatività, in particolare con arte, architettura e soprattutto filosofia, i romani erano maestri nelle arti pratiche come ingegneria e conquiste militari. Anche in ambito teatrale le differenze fra le due civiltà furono differenti. Per un ripasso sul… Continue reading →

Il dramma satiresco e la commedia greca

Dopo aver parlato della tragedia e della struttura del teatro nell’Antica Grecia, arriviamo al dramma satiresco e alla commedia. Durante le feste in cui venivano rappresentate le tragedie, ogni poeta presentava una tetralogia, ovvero tre tragedie e un dramma satiresco. Di cosa si tratta? Di un componimento comico-grottesco caratterizzato dalla presenza sia di eroi sia… Continue reading →

La nascita del teatro greco: la tragedia

Oggi proviamo con un nuovo esperimento, ripercorriamo insieme le tappe della storia del teatro dalle origini ai giorni nostri. Cercherò di raccontarvelo e spero che vi piaccia come è piaciuto a me, semplificando il racconto per quanto possibile. Come sappiamo il teatro è un’arte fra le più complesse, richiede l’unione di più elementi come una… Continue reading →

Eduardo, 121 anni dalla nascita del grande autore

“Fare teatro significa vivere sul serio quello che gli altri, nella vita, recitano male”. Questa è una di quelle frasi che leggi e pensi “ah” e da lì la vita inizia a prendere un altro senso. Oggi sfrutto l’occasione dell’anniversario della sua nascita per parlarvi brevemente di un personaggio che tutti dovrebbero conoscere, amare e… Continue reading →

MDLSX, uno spettacolo con Silvia Calderoni

Approfitto di oggi, Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, per parlarvi di uno degli spettacoli teatrali che più mi sono rimasti impressi: “MDLSX” (2015) della compagnia Motus, interpretato dalla meravigliosa Silvia Calderoni, ispirato al romanzo “Middlesex” di Jeffrey Eugenides. Ho visto quest’opera nel marzo del 2016 al Teatro Era di Pontedera. Lo spettacolo… Continue reading →

Eleonora Duse, la Divina

In occasione della Giornata Mondiale del Teatro (che si celebra il 27 marzo dal 1962) e del mese dedicato alle donne, vi parlo della divina, una delle più grandi attrici teatrali di tutti i tempi: Eleonora Duse. I primi passi sul palcoscenico Nata da due attori, Eleonora Giulia Amalia Duse (Vigevano, 3 ottobre 1858 – Pittsburgh,… Continue reading →

Le due Franca, Rame e Valeri: due vite per l’arte

Melius abundare quam deficere, così oggi ho deciso di dedicare questo spazio non a una sola donna, ma a due: le due Franca del mondo del teatro. Sto ovviamente parlando di Franca Rame e Franca Valeri, attrice teatrale, drammaturga e politica una, attrice, sceneggiatrice e drammaturga sia di teatro sia di cinema l’altra. Sono due… Continue reading →

Anfitrione e la commedia degli equivoci

In un articolo di qualche settimana fa vi ho parlato di come alcune frasi delle opere di Shakespeare siano entrate a far parte del nostro modo di esprimerci quotidiano; oggi andiamo ancora più indietro nel tempo, più o meno alla fine del III secolo a.c., nel momento in cui un famoso commediografo latino componeva un’opera… Continue reading →

L’uomo dal fiore in bocca: un dialogo sulla morte

Quando parliamo di teatro italiano, fra i primi nomi che ci risuonano in bocca c’è senza dubbio quello di Luigi Pirandello, uno fra i più grandi drammaturghi del nostro Paese. Le sue opere e il suo pensiero riempiono libri, menti e dialoghi, sono fra le più studiate nelle scuole superiori; personalmente ho un rapporto complicato… Continue reading →

“Te piace ‘o presepio?” Il Natale in casa Cupiello

Natale è quasi arrivato e continuano gli articoli a tema! Oggi parliamo di teatro: è facile il collegamento all’opera ambientata in questo periodo dell’anno, nata dalla penna del grande artista, regista, attore e tanto ancora, napoletano Eduardo De Filippo. L’opera di cui parliamo è ovviamente Natale in casa Cupiello, un grande classico della letteratura teatrale.… Continue reading →

Molto rumore per nulla

Alcuni forse non lo sanno, o non ne sono consapevoli, ma nel nostro modo di esprimerci quotidiano ci sono delle espressioni che derivano direttamente dal sommo Bardo, Shakespeare! Qualche esempio? Non avete mai detto una frase come “quel che fatto è fatto!” o “tutto è bene quel che finisce bene”? Senza saperlo stavate citando Shakespeare… Continue reading →

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.